Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Interviste


<< precedente   successiva >>   

Sec. Cat., Balsamo: Dedico la vittoria del campionato ai miei cari

Le ultime tre trasferte che prevedeva il calendario erano le più terribili. Ma non per la Junior Campomaggiore del 29enne Manuel Scalese che ha espugnato i tre campi imbattuti per tutta la stagione: Picerno, Satriano e Pomarico in ordine di tempo. Addirittura la formazione gialloverde ha vinto il campionato con due giornate di anticipo nel big match del Daraio e lo ha concluso vittoriosa a La Manferrara con la quindicesima marcatura stagionale di Giuliano e un rigore parato da Sangregorio che ha blindato il risultato che è valso lo 0-1 finale. 57 punti, frutto di 18 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta contro la nona in classifica Avis Burgentia. 56 gol fatti (terzo miglior attacco dietro agli esagerati Real Satriano con 75 e Real Picerno con 70) e soltanto 13 subite...leggi
26/04/2016, Biagio Bianculli, Interviste

Manniello gioisce con dedica: "E' il successo della comunità oppidese"

La gioia è tanta. E' stata la terza finale Juniores vinta da tecnico dell'Angelo Cristofaro Oppido, la quarta sul campo (data persa a tavolino) e la quinta disputata. Donato Manniello, 57 anni, da 32 nel calcio, nell'intervista concessaci spiega il segreto del successo che ha portato i ragazzi biancoverdi mercoledì pomeriggio a Viggiano contro il Rotonda per 3-2 nei tempi supplementari. "Le tre finali vinte dall'Angelo Cristofaro Oppido si devono al lavoro di tutti i giorni con la ccollaborazione di mio figlio Michele e di altri ragazzi che mi aiutano a crescere 300 ragazzi dai Primi Calci in su. - racconta Manniello - Io da dieci anni ho adottato un criterio che penso sia giusto: non potendo permetterci di disputare gli Allievi Regionali perchè sono un campionato...leggi
22/04/2016, Biagio Bianculli, Interviste

Mister 1X2, Matinata: "Me la gioco" - Caprioli: "Fuori l'orgoglio"

Penultima giornata di campionato e penultimo appuntamento con Mister 1X2. Giornata dal pronostico doppio. Abbiamo raccolto i pareri di mister Matinata del Latronico e di Caprioli del Lavello. I due mister sono appaiati nella nostra speciale graduatoria dopo la schedina giocata nel girone di andata.  Ecco le loro schedine. MATINATA: LATRONICO-AC OPPIDO: mi servono i punti a tutti i costi e me la devo giocare fino alla fine. Pronostico 1 LAVELLO-MOLITERNO: il Moliterno ha fame di punti. X2 POMARICO-VULTUR: la Vultur deve vincere. 2 LAGONEGRO-VITALBA: il Vitalba non è salvo ed al Lagonegro servono i punti. 12 SPORTING MATERA-MURESE: la Murese è fuori dalla lotta ed è scarica. Al Matera necessitano questi tre punti. 1 SPORTING PIGNOLA-REAL TOLVE: il TOlve colt...leggi
16/04/2016, Gianluigi Armiento, Interviste

Cacace: "Genzano è diventata la mia seconda casa"

Quello dell’11, inteso come numero, è considerato come l’esterno mancino o la seconda punta, meno elegante del numero 10 ma che conserva sempre il suo fascino. Il classico tornante offensivo che abbina corsa, dribbling e giocate sopraffine nel saltare il terzino di turno. Una di queste caratteristiche corrisponde senza dubbio a Gennaro Cacace, talentuoso esterno d’attacco, napoletano classe ’86, che a suon di gol (sei nelle ultime otto partite) e di assist si sta confermando uno dei trascinatori dell’Alto Bradano, capolista nel campionato di Promozione, con due lunghezze di vantaggio sul Real Senise. La squadra allenata da mister Terranova non ha tradito le enormi attese di stagione, disputando un notevole girone di ritorno che ha consegnato lo scettro...leggi
09/04/2016, Rocco Cillo, Interviste

Mister 1X2, Ragone: "Sarà la partita della salvezza matematica"

Domenica si giocherà la salvezza con la sua Murese, nel frattempo ha giocato con noi e con il nostro conueto appuntamento con la rubrica Mister 1X2. Lui è Felice Ragone e questa è la sua schedina. FERRANDINA-AC OPPIDO: il Ferrandina ha solo la matematica dalla sua parte contro un Oppido che vorrà blindare il terzo posto. Pronostico X2 REAL METAPONTINO-LAVELLO: il Metapontino deve vincere per continuare a sperare contro un avversario tranquillo. 1 MOLITERNO-LAGONEGRO: il Lagonegro ha in casa le migliori chance per giocarsi il piazzamento play out. Il Moliterno in questo momento sembra superiore. 1 POMARICO-PIGNOLA: scontro delicato tra due squadre nella stessa situazione. Sarà dura battaglia. X REAL TOLVE-VILLA D'AGRI: partita molto equilibrata tra d...leggi
09/04/2016, Gianluigi Armiento, Interviste

Melfi, senti capitan Masini: "In campo daremo tutto per i tre punti"

Alle ore 15:00 di sabato 09 aprile al "XXI Settembre-Franco Salerno" andrà in scena sfida che vale doppio: il derby lucano tra Matera e Melfi. Gialloverdi in enorme difficoltá. Tra le assenze importanti oltre agli squalificati Colella e Ingretolli e agli infortunati Herrera e Tortolano, alla lista degli indisponibili si aggiunge anche il capitano e bomber Masini. Domani una sfida importante dove tutte e due le compagini si giocano un pezzo di stagione: da una parte la voglia di play-off, dall'altra la voglia di salvarsi senza passare per la lotteria dei play-out. Bomber Masini che con i suoi gol ha portato punti pesanti non sarà tra i 23 convocati e questa è una grave defezione per i federiciani. Simone ha raccontato a noi amici di BasilicataGol le impr...leggi
08/04/2016, Paolino Nigro, Interviste

La carica di Infantino:"Domani gara fondamentale. Vogliamo i play off"

  Domani pomeriggio, alle ore 15.00, andrà in scena al XXI Settembre il derby lucano tra Matera e Melfi. Una gara che ha una grande importanza per entrambe le compagini, in lotta per obiettivi ben diversi ma che domani avranno la stessa voglia di portare a casa punti. I biancoazzurri sono in piena lotta per i play off e domani, contro i corregionali, vorranno prevalere per continurare a rincorrere l'obiettivo. E se la squadra di Padalino è in corsa per un obiettivo così importante, malgrado il brutto inizio di campionato, è anche merito del bomber Saveriano Infantino. L'attaccante di Tolve da quando è tornato in Basilicata, a gennaio, ha letteralmente trascinato i biancoazzurri verso zone importanti della classifica, mettendo a segno sette reti e ...leggi
08/04/2016, Gennaro Fatiguso, Interviste

Mister 1X2, ecco le schedine di Manniello e Stigliano

Implacabile torna l'appuntamento con la rubrica Mister 1X2. Ogni settimana raccogliamo i pareri dei tecnici del massimo campionato regionale che ormai si divertono a giocare la nostra schedina, soprattutto perchè alla fine non si vince nulla. Questa settimana tocca ad una coppia formata da mister Donato Manniello dell'AC Oppido ed Antonio Stigliano del Ferrandina. Anche se non è lui il tecnico dei materani, per fare il paio con quella dell'andata , abbiamo assegnato a lui "l'arduo" compito della schedina.  Questa la schedina doppia: MANNIELLO: AC OPPIDO-MOLITERNO: il Moliterno è stata una delle squadre che mi ha maggiormente impressionato e non pensavo di ritrovarla così in basso in classifica. Pronostico 1 LATRONICO-FERRANDINA: vedo il Latronico l...leggi
02/04/2016, Gianluigi Armiento, Interviste

In tre tocchi / Giovanni Petillo, un esterno enigmatico

Decimo appuntamento con una rubrica dedicata agli amici dell'Asd Viggianello, cui ci lega la visione sana del calcio e una grande stima reciproca. Pubblicheremo le versioni integrali delle interviste al personaggio di giornata apparse su "La domenica gialloverde" di Antonello Lombari Nato a Sapri (Salerno), il 20 ottobre 1998, Giovanni Petillo è single e frequenta il quarto anno al Liceo Scientifico di Rotonda. I suoi hobby sono l'informatica e la tecnologia in generale. L'esordio calcistico è avvenuto nella stagione 2010/2011, nel corso della quale ha disputato la sua prima stagione con i "giovanissimi" dell'Asd Viggianello. L'annata successiva, sempre con la maglia gialloverde, nello stesso torneo, ha realizzato 2 gol. L'anno dopo, 2012/2013, è avvenuto ...leggi
16/03/2016, La Redazione , Interviste

In tre tocchi / Diego Morelli, un centravanti spalle alla porta

Nono appuntamento con una rubrica dedicata agli amici dell'Asd Viggianello, cui ci lega la visione sana del calcio e una grande stima reciproca. Pubblicheremo le versioni integrali delle interviste al personaggio di giornata apparse su "La domenica gialloverde" di Antonello Lombari Nato il 10 dicembre del 1996 a Castrovillari (Cosenza), Diego Morelli, vive a Laino Castello (Cosenza) e lavora saltuariamente, facendo gli extra come cameriere. Attualmente single, Diego considera come occupazione principale l'università. Frequenta, infatti, da matricola, la Facoltà di Scienze motorie a Salerno. "Il mio hobby preferito -ci confida l'attaccante gialloverde- è il calcio e, in particolare -aggiunge sorridendo- l'ASD Viggianello"! Calcisticamente è cresciuto n...leggi
14/03/2016, La Redazione , Interviste

<< precedente   successiva >>