Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Matera


Allievi regionali: Junio Calcio Lavello - Invicta Matera 1-1

  Scritto da La Redazione il 29/04/2016

Nella penultima giornata del campionato allievi regionali di Basilicata, sul campo in erba “F. Pisicchio”di Lavello, si affrontano i padroni di casa della Junior Calcio e l’  Invicta Matera. Le motivazioni della partita erano diverse con i dauni a cercar di blindare il quinto posto in classifica   e   i materani a difendere la loro imbattibilità in questo campionato, dopo che sino a qualche giornata fa, erano in corso con la Virtus Avigliano per la conquista del titolo regionale. Le motivazioni, hanno portato le due compagini, ad affrontarsi a viso aperto   dando   vita ad una partita maschia, ben giocata dalle due squadre sotto l’ aspetto tecnico-tattico. La gara nel secondo tempo è stata condizionata per circa 20’ da un forte nubifragio, abbattutosi sul campo di gioco che, ha fatto letteralmente fuggire  gli  spettatori alla ricerca di qualche riparo di fortuna.    Il  match è finito in parità 1-1. Al gol di Galetta   dell’  Invicta  Matera nel primo tempo ha risposto Garripoli su calcio di rigore nel secondo tempo. Il  primo tempo è stato equilibrato con entrambe le squadre alla ricerca del gol che, è stato però realizzato dai materani.  Nel  secondo tempo l’ Invicta  poteva chiudere la partita, ma la Junior non ha mollato di un centimetro, pareggiando il match con  un calcio di rigore apparso dagli spalti dubbio.  Le squadre sono scese in campo agli ordini del Sig. Di Vietri della sez. di Venosa.  Mister Capuano in sostituzione di mister Alberti, schiera la sua squadra con il classico 4-4-2. Paglia tra i pali, difesa a quattro con Tummolo, Vaccaro, Annale e Lombardi in difesa, in mediana Caprioli- Falcetto, sugli esterni Lorusso-Terranegra e come terminali offensivi il duo Garripoli- Minutiello.  Mister Chimenti risponde con un 4-3-3. Sanza in porta, linea difensiva a quattro con Eletti, Rondinone, Fraccalvieri e Costella M, centrocampo a tre con Giordano, Palazzo e Di Cuia, in attacco il trio Costella A.-Guiu-Galetta.  Nei primi 10’ la Junior conquista campo ma gli ospiti si difendono bene.  L’ invicta si rende intraprendente con il veloce Galetta che sulla fascia destra mette in apprensione la difesa locale. La Junior al 15’ costruisce una bella azione che libera al tiro dentro l’ area Terranegra, ma il difensore non è preciso nella conclusione. Al 20’ Caprioli lancia in profondità Garripoli che viene stretto dai centrali difensivi materani che, si rifugiano in calcio d’ angolo. Al 25’ l’ Invicta, conquista una punizione vicino al limite dell’ area di rigore lavellese e va in gol. Il calcio da fermo viene battuto da Di Cuia che, eseguendo uno  schema libera alla battuta Galetta, il quale in diagonale trafigge l’ incolpevole Paglia, lasciando di stucco l’intera retroguardia dauna 0-1. Al 28’ ancora  Galetta si rende pericoloso, ma Paglia questa volta non si fa sorprendere. La Junior reagisce e va vicina al gol  con un tiro di  Falcetto, che Sanza respinge. La palla viene raccolta da Garripoli che, serve a centro area  Minutiello il quale da distanza ravvicinata fallisce una chiara occasione da gol, tirando addosso  all’ estremo difensore dell’ Invicta in uscita. Al 35’ Caprioli con un perfetto lancio serve Lorusso in area, ma quest’ ultimo ritarda il tiro permettendo l’ intervento di Eletti.  Al 35’ Caprioli batte un calcio d’ angolo  la difesa dell’ Invicta respinge corto e Minutiello servito da Annale si produce in un improvvisato colpo di tacco. Al  39’ Caprioli s’ incarica della battuta di un calcio di punizione. Il regista dauno pesca in area   Annale che, di testa manda di poco alto  sulla traversa. Si va negli spogliatoi con il risultato di 0-1. Ad inizio secondo tempo si abbatte sul campo un violento nubifragio. La prima azione è per la Junior, ma la difesa ospite libera la propria area . L’ Invicta sotto il temporale che imperversa, si rende pericolosa in tre occasioni. Al 50’ Andrulli scodella a centro area una palla per l’ accorrente Guiu, ma la palla viscida non viene intercettata dall’ ottimo attaccante materano.  Al 60’ Eletti tenta da fuori area, ma il suo tiro non inquadra la porta. Al 65’ Paglia è costretto ad uscire fuori area per intercettare un tiro di Guiu. Smesso di piovere la Junior si mette in moto, Caprioli   dopo aver superato un avversario vede smarcato sulla sinistra Minutiello e lo serve, l’ ala lavellese entra in area, ma il suo tiro non viene intercettato dai suoi compagni. La Junior ci crede e al 75’ si accende in area di rigore dell’ Invicta una mischia, Annale va giù, l’ arbitro molto vicino all’ azione decreta il penalty per i dauni. Sul dischetto va Garripoli che spiazza con un bel fendente Sanza. Allo scadere calcio di punizione per l’ Invicta palla insidiosa in area, Caprioli in bella elevazione allontana. L’ arbitro dopo questa azione decreta chiuse le ostilità. La Junior conquista un punto e consolida il quinto posto in classifica dopo aver disputato una gara determinata e  generosa sotto l’ aspetto tecnico-tattico . L’ Invicta al sesto pareggio in questa stagione conserva la sua imbattibilità oltre che, il secondo posto in classifica blindato ormai da diverse giornate, dimostrando di essere squadra di  eccellente livello, completa in tutti i suoi reparti.  

 

Formazioni

Junior Calcio Lavello: Paglia, Tummolo, Vaccaro, Annale, Lombardi, Lorusso, Caprioli, Falcetto,Garripoli, Minutiello, Terranegra---- Avigliano, Orlando, Scarcella, Mosca, Martino---All. Capuano

Invicta Matera: Sanza, Eletti,  Costella M, Palazzo, Rondinone, Fraccalvieri, Galetta, Giordano, Guiu, Di Cuia, Costella A---- De Bonis, Andrulli, Putignano, Matera, Camerini, Blegrano--- Chimenti

Marcatori: Galetta (I) Garripoli (J).

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/04/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione, Brienza e Real Senise obbligate a vincere in finale

Soltanto una festeggerà domenica. Tra Brienza e Real Senise (foto La Siritide) soltanto una squadra sarà promossa in Eccellenza. Non sarà come l'anno scorso quando Sporting Matera e Sporting Pignola da finaliste trionfarono entrambe per il salto di categoria per la concomitante salvezza del Francavilla in serie D. Ch...leggi
12/05/2016

Eccellenza: la semifinale di ritorno Metapontino - Altamura a Pisticci

Si cambia campo. Dopo un anno di gare interne al Puccio Dellorusso di Montalbano Jonico, il Real Metapontino (nella foto un undici titolare sceso in campo durante la stagione) per la semifinale di ritorno (domenica 22 maggio con inizio alle ore 16) traslocherà a Pisticci contro il Team Altamura. Il Gaetano Michetti ...leggi
11/05/2016

Eccellenza, Picardi: "Nelle gare secche ci esaltiamo e siamo salvi"

Per il secondo anno di fila la Soccer Lagonegro coglie la salvezza ai play-out dopo aver terminato il campionato da penultima in classifica. Ancora una materana vittima, il Pomarico dopo il Tursi Rotondella, vittima dei valnocini, che danno il meglio nelle gare post regular season e riescono a raggiungere ancora una volta l'obiettivo della salvezza. Meriti indiscussi alla soci...leggi
10/05/2016

Juniores: A. Cristofaro-Faiano 0-3 a tavolino. Pronto il ricorso

Un capolavoro che diventa scarabocchio. Il 5-1 dell'Angelo Cristofaro sul Faiano 1965, nella seconda partita della fase nazionale del Campionato Juniores, è stato trasformato in 0-3 dal giudice sportivo. Il motivo? Una sostituzione di troppo: quattro, invece delle tre regolamentari. In casa biancoverde ci si è resi conto dell'er...leggi
09/05/2016

Promozione: Miglionico salvo, Roccanova out. Senise in finale playoff

Miglionico salvo, Roccanova retrocesso, Ruoti-Fst Rionero finale play-out e Brienza-Real Senise finale play-off. Questi i verdetti dei primi tre incontri del post-season della Promozione lucana, giocati domenica 8 maggio. L'unica semifinale play-off ha premiato il Real Senise, vittorioso per 2-0 sul Perticara grazie ai gol di La Neve e Petrucelli, uno per tempo. I bianconeri, reduci da...leggi
09/05/2016

Lega Pro, Melfi ko a Catanzaro: ai play-out c'è il Martina

Catanzaro in campo con un 4-3-1-2. Mancuso agirà alle spalle del duo composto da Razzitti e Agodirin. Il Melfi risponde, invece, con un camaleontico 4-2-3-1. Soumaré, Finazzi e Tortolano dietro l'unica punta Masini. Il Catanzaro ha 38 punti in classifica, mentre il Melfi ne ha 30. Lucani già certi di disputare i play-out. Giornata quasi serena a Catanzaro, temperatura che ...leggi
09/05/2016

Eccellenza: Lagonegro salvo, finale play-out Pomarico-Pignola

Mai fidarsi della Soccer Lagonegro. Come lo scorso anno nella finale unica con il Tursi Rotondella, anche stavolta i rossoneri conquistano la salvezza sul filo di lana. A pagar dazio, stavolta, è stato il Pomarico battuto per 1-0 in casa nella semifinale play-out per effetto di un gol di Chiacchio. In campionato era finita con lo stesso risultato...leggi
08/05/2016

Il Matera condanna il Monopoli ai play out. Termina 1-1 il match

Termina con un pareggio la stagione del Matera, che fra le mura amiche non va oltre l’1-1 contro il Monopoli. Un risultato che, comunque, condanna i pugliesi ai play out, visti i risultati maturati sugli altri campi. Termina così una stagione ottima da parte della squadra di Padalino, che termina con un buon sesto posto. Avvio sprint delle due formazioni, che si rendono sub...leggi
07/05/2016

Matera, ultima gara stagionale: c'è il Monopoli. I probabili ventidue

Questo pomeriggio, alle ore 16.00, il Matera scenderà in campo contro il Monopoli, per l’ultima gara del girone C di Lega Pro. Una partita che sarà importantissima per gli ospiti, che di fatto dovranno giocare la partita della vita per ottenere la salvezza diretta. Biancoazzurri che invece non hanno più nulla da dare al torneo, ma che onoreranno comunque il match....leggi
07/05/2016

LIVE - Eccellenza, finale play-off: Metapontino-A. Cristofaro 4-0

FINALE R. Metapontino - A. Cristofaro 4-0 (2' pt Cotello, 8' pt Appella, 23' pt Cotello, 40' st Appella) Al Real Metapontino basta un pari per qualificarsi, per il secondo anno consecutivo, agli spareggi nazionali di Eccellenza. L'Angelo Cristofaro deve vincere. Quattro giorn...leggi
05/05/2016

L'avversaria/Matera, c'è il Monopoli. Pugliesi a caccia della salvezza

Finirà nel prossimo weekend la stagione sportiva 2015/16 del Matera Calcio. I biancoazzurri scenderanno in campo sabato, alle ore 16.00 al XXI Settembre, contro il Monopoli. Sarà una partita difficile per la squadra di mister Padalino, poiché i pugliesi arriveranno in Basilicata per giocarsi il tutto per tutto. La squadra di mister D’Adderio, infatti, ha ancor...leggi
05/05/2016

Matera: pari di rimonta contro la Lupa Castelli, ma che fatica (2-2)

Non va oltre il pari il Matera in casa del fanalino di coda Lupa Castelli, già retrocessa tra i dilettanti da ormai due turni. Termina 2-2 allo Scopigno di Rieti, con un Matera abbastanza rimaneggiato che è stato costretto addirittura a rincorrere i laziali, che a fine primo tempo erano in vantaggio di due reti. Partita noiosa nei primi dieci minuti, con il Matera che tien...leggi
30/04/2016

Matera, con la Lupa spazio a chi ha giocato meno. I probabili ventidue

Il Matera scenderà in campo questo pomeriggio allo Scopigno di Rieti, dove affronterà la Lupa Castelli Romani, nel penultimo turno del girone C di Lega Pro. Un match che ha poca rilevanza per la classifica, ma nel quale le due compagini cercheranno di fare punti per chiudere al meglio un campionato che è stato ottimo per i biancoazzurri, pessimo invece per i laziali. ...leggi
30/04/2016

La società del Rotonda ribadisce: "Accettiamo il verdetto"

L'A.S.D. Rotonda Calcio prende atto delle decisioni del Giudice Sportivo di cui al Comunicato Ufficiale n.104 del 27/04/16 del Comitato Regionale Basilicata FIGC-LND e le accetta con la consapevolezza che gli errori arbitrali,per quanto evidenti e determinanti ai fini del risultato finale della gara valevole per l’assegnazione del titolo di campione regionale della c...leggi
28/04/2016

Cuore e orgoglio nonostante la retrocessione. Matera, ecco la Lupa

Nel prossimo turno del girone C, il trentatreesimo, il Matera affronterà allo Scopigno di Rieti la Lupa Castelli Romani. Una gara che non ha molto da dire e che con ogni probabilità verrà giocata in uno stadio vuoto, visto il poco seguito che ha la squadra laziale. È stata davvero una stagione disastrosa quella della squadra del presidente Marco Amelia. Gli a...leggi
28/04/2016

Possidente, Barra e D'Urso i nostri TOP d'Eccellenza

Era un gioco e tale deve restare. Ma è anche giusto che alla fine del gioco si tirino le somme. Stiamo parlando della TOP11 di Eccellenza che abbiamo stilato di settimana in settimana, premiando chi per un motivo e chi per un altro, si distingueva ogni domenica sui campi del massimo campionato regionale.&n...leggi
27/04/2016

Eccellente tour: Vultur in D!! Onore al Metapontino

InDimenticabile! Per la Vultur e Rionero tutta questo deve essere un aggettivo che perfettamente si abbina alla stagione sportiva appena conclusa con il salto in serie D. Un testa a testa con il tosto Real Metapontino che anche all’ultima giornata ha subito messo le cose in chiaro facendo c...leggi
25/04/2016

In tre tocchi / Vincenzo, l'ingegner Palazzo

Dodicesimo appuntamento con una rubrica dedicata agli amici dell'Asd Viggianello, cui ci lega la visione sana del calcio e una grande stima reciproca. Pubblicheremo le versioni integrali delle interviste al personaggio di giornata apparse su "La domenica gialloverde" di Antonello Lombari Nato il 31 maggio 1986 a Maratea (Potenza), Vincenzo Palazzo...leggi
25/04/2016

In tre tocchi / Mario Di Paola, un trequartista nato... Stankovic

Undicesimo appuntamento con una rubrica dedicata agli amici dell'Asd Viggianello, cui ci lega la visione sana del calcio e una grande stima reciproca. Pubblicheremo le versioni integrali delle interviste al personaggio di giornata apparse su "La domenica gialloverde" di Antonello Lombari Nato a Lagonegro (Potenza) il 9 agosto 1992, Mario D...leggi
25/04/2016

Il Matera serve il poker all'Ischia: decisivo l'ex Infantino (4-1)

Il Matera torna alla vittoria e lo fa nel migliore dei modi, contro un’Ischia apparsa molto demotivata e già con la testa ai play out. È arrivata, dunque, la tanto attesa reazione da parte dei biancoazzurri che risolvono la pratica Ischia con il minimo sforzo ma con il massimo risultato, un gran poker. Passando subito al match, parte subito forte il Matera, che dopo ...leggi
24/04/2016


LIVE - Promozione: tutti i risultati finali

I risultati finali della 30.esima ed ultima giornata di campionato: Bella-Brienza 0-2 (22'st Sabato, 38'st Podano) Candidamelfi-Alto Bradano 1-0 (39'pt Lomio) Miglionico-Nova Siri 4-1 (15'pt...leggi
24/04/2016

Matera, con l'Ischia per reagire: obiettivo vittoria. I probabili 22

Questo pomeriggio, alle ore 15.00, il Matera scenderà in campo al XXI Settembre per affrontare l’Ischia Isolaverde. Una gara che non ha molto valore per la classifica, ma nella quale le squadre si giocano l’onore. Matera fuori dai giochi per i play off, Ischia già matematicamente ai play out: le due squadre vogliono punti per finire al meglio il torneo. ...leggi
24/04/2016

Mister 1X2. De Stefano: "Tripla a Moliterno". Mattei: "Vorrei un pari"

Ultima giornata di campionato e ultimo appuntamento con Mister 1X2. Giornata dal pronostico doppio. Abbiamo raccolto i pareri di mister Peppe De Stefano del Moliterno e Gino Mattei dello Sporting Matera. Quest'ultimo deve riscattare il risultato dell'andata, quando ha pronosticato un solo risultato esatto. DE STEFANO Moliterno - Latronico: partita da tripla. N...leggi
23/04/2016

Eccellenza: Vultur, a Rionero si scrive la storia per il ritorno in D

Ormai siamo ai titoli di coda di un film che però deve scrivere ancora il meglio della sua trama. Alla Vultur basta un punto per il salto in D; il Villa d'Agri è obbligato a vincere per evitare inconvenienti e disputare la semifinale play off a Oppido contro l'Angelo Cristofaro; in coda c'è ancora un pò di bagarre e qualche v...leggi
22/04/2016

Un futuro ormai scritto, ma voglia di far bene. Matera, ecco l'Ischia

Nel prossimo turno del girone C di Lega Pro il Matera affronterà tra le mura amiche l’Ischia, nella gara in programma domenica alle ore 15.00. I biancoazzurri dovranno riscattarsi dopo le ultime due brutte prestazioni, ma di fronte avranno una squadra motivata a fare punti per piazzarsi al meglio nella griglia play out. La squadra isolana, infatti, occupando la penultima po...leggi
22/04/2016

Allievi regionali: Scanzano - Junior Calcio Lavello 1-0

Partita di cartello del campionato allievi regionali di Basilicata, quella   svoltasi sul campo in erba di Scanzano, tra i padroni di casa e la Junior Calcio Lavello. In una giornata soleggiata, caratterizzata da temperature superiori alla media stagionale e davanti ad un nutrito numero di tifosi lo Scanzano, supera di misura i parità della Junior Calcio Lavello. Le due compagi...leggi
21/04/2016

Eccellenza: la Top 11 della 14^ giornata di ritorno

Avviso ai naviganti: le nostre Top di Eccellenza e Promozione, vengono stilate seguendo e prendendo spunto dagli articoli dei quotidiani e la maggior parte delle volte in base a quando un giocatore si distingue per aver compiuto qualcosa degno di nota e per qualche gol. Non potendoci permettere di avere un inviato su ogni campo c...leggi
19/04/2016


Tripudio Altobradano: è Eccellenza - I FINALI

I risultati  Alto Bradano-Miglionico: 2-0 (9' pt Paparella, 19' pt Cacace) Brienza-Rotunda Maris: 5-1 (7' pt Sabia V., 18' pt Tolve, 26' pt Podano, 30'st Sabato, 30' st Schettino -RM-, 41' st Canonico) Fides Scalera-Real Senise:...leggi
17/04/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,60387 secondi